Le mie pipe

Billiard e Anforetta dritte Poker Bulldog dritta Brandy curva Billiard dritta Billiard dritta Billiard dritta rusticata Volcano semicurva Anforetta dritta Volcano semicurva Prince Dublin semicurva Billiard dritta, particolare Dublin semicurva Prince Anforetta dritta Anforetta dritta Dublin semicurva

 

 

Il laboratorio dove produco artigianalmente le mie pipe si trova a Boscoreale, un paese alle pendici del Vesuvio, in provincia di Napoli.

Lavoro prettamente legni pregiati provenienti dal Meridione.

Le mie pipe completamente fatte a mano, sono in vendita a Napoli e provincia e nel resto del mondo: basta contattarmi.

 

 

 

Blog

Pipa Bulldog, so british!

  La Bulldog è la pipa british per eccellenza: piccola, maneggevole, razionale. Questa Bulldog dritta artigianale rispecchia tutte queste caratteristiche, con l’aggiunta di una radica calabrese extra extra, e l’attenzione al dettaglio che contraddistingue un pipaiuolo artigianale. Il caratteristico cannello quadro rende la Bulldog così sportiva. E’ l’ideale per fumate brevi, anche se il fornello troncoconico …

Pipa Poker, ovvero della stabilità

  “Voglio rifugiarmi sotto al Patto di Varsavia / voglio un piano quinquennale la stabilità” Cantavano i CCCP, celebre gruppo punk rock emiliano degli anni Ottanta. Mettendo da parte adolescenza e nostalgia per epoche mai vissute (che i tedeschi forse chiamerebbero “Fernweh”), voglio parlarvi di uno shape che ai miei occhi ha sempre significato stabilità: …

Chi sono

Salvatore D’Amora, giovane pipaiuolo vesuviano.

Tra una pipa e l’altra mi sono laureato in Storia. L’interesse per l’artigianato e quello per la Storia procedono sullo stesso binario. Come un buon artigiano, lo storico lavora sulla materia che ha, le fonti, togliendo il superfluo e limando a lungo, fino ricavarne una ricostruzione coerente.

L’origine del mio amore per la pipa è indissolubilmente legata alla mia terra, a queste pendici del Vesuvio che la mia famiglia abita da generazioni.

Quando la sgorbia tocca la superficie informe della radica plasmando quella che sarà la testa della pipa, e poi il fornello che accoglierà la brace, il pensiero va subito ai fianchi del vulcano.

Le mie pipe risentono del mio vissuto, della mia cultura.

Pipaiuolo è un’antica passione, un mestiere dimenticato in questo territorio, scintilla sotto la cenere che ad ogni radica forata viene alimentata .

Per questo realizzo le mie pipe solo con legni di altissima qualità provenienti dal Meridione.

Le mie pipe artigianali sono in vendita.

Contattami!